Coils laminati a freddo - Chiminello F.lli

Fornitura di prodotti piani (Nastri e Lamiere dc01, dc03, dc04..) ricavati da Coils Acciaio UNI EN 10130 a basso tenore di carbonio per imbutitura o piegamento a freddo.

Questi acciai non legati, a basso tenore di carbonio trovano il loro impiego in settori quali: automotive, elettrodomestici e sanitari, minuterie, mobili metallici, caldaie e radiatori.
Grazie alle loro proprietà, i prodotti laminati a freddo si prestano alla formatura mediante piega o stampaggio e sono atti ai rivestimenti superficiali, quali fosfatazione, zincatura per immersione, rivestimenti elettrolitici.

ACCIAI PER IMBUTITURA
EN 10130
DC01 DC03 DC04 DC05 DC06  DC07
Snerv. > 0,70 140 ÷ 280 140 ÷ 240 140 ÷ 210 140 ÷ 180 120 ÷ 170   100 ÷ 150
Snerv. 0,51 ÷ 0,70 140 ÷ 300 140 ÷ 260 140 ÷ 230 140 ÷ 200 120 ÷ 190   100 ÷ 170
Snerv. ≤ 0,50 140 ÷ 320 140 ÷280 140 ÷ 250 140 ÷ 220 120 ÷ 210   100 ÷ 190
RM 270 ÷ 410 270 ÷ 370 270 ÷ 350 270 ÷ 330 270 ÷ 330  250 ÷ 310
A80% min. > 0,70 28 34 38 40 41  44
A80% min. 0,51 ÷ 0,70 26 32 36 38 39  42
A80% min. ≤ 0,50 24 30 34 36 37  40
r90min. ≥ 0,50 1.3 1.6 1.9 2.1 2.5
r90min. > 2,00 1.1 1.4 1.7 1.9  2.3
n90min. ≥ 0,50 0.18 0.20 0.22  0.23
Composizione chimica
Qualità C% Max. Mn% Max. S% Max. P% Max. Ti% Max.
DC01 0.120 0.600 0.045 0.045
DC03 0.100 0.450 0.035 0.035
DC04 0.080 0.400 0.030 0.030
DC05 0.060 0.350 0.025 0.025
DC06 0.020 0.250 0.020 0.020 0.300

Aspetto superficiale:

Sono previste due tipologie di aspetti superficiali:

  1. A: sono consentiti difetti quali pori, leggere intaccature, piccoli risalti, leggere graffiature o una leggera colorazione che non pregiudichino l’attitudine alla formatura e l’aderenza dei rivestimenti superficiali.
  2. B: la superficie migliore, per pezzi a vista, deve essere esente da difetti che possano compromettere l’aspetto uniforme di una verniciatura di qualità o di un rivestimento applicato per via elettrolitica, l’altra superficie deve essere almeno conforme all’aspetto superficiale di tipo A.

Finitura superficiale:

Sono a disposizione diversi tipi di superfici definite in base al valore di rugosità della lamiera:

  • Brillante comune (b) : Ra ≤ 0.40 μm;
  • Semi brillante (g) : Ra ≤ 0.90 μm;
  • Normale (m) : 0.60 ≤ Ra ≤ 1.90 μm;
  • Rugosa (r) : Ra ≤ 1.60 μm.

Salvo specifica diversa all’ordine, le lamiere sono fornite con finitura normale.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER UN’OFFERTA PERSONALIZZATA…